Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, seleziona il pulsante 'Informativa'.  Per proseguire con la navigazione del sito, è necessario acconsentire all'utilizzo dei cookie selezionando il pulsante "Accetta".


Automac diventa leader anche nell' assemblaggio e collaudo di maniglie per infissi in alluminio

A000302600002Il know how sviluppato da AUTOMAC permette di distinguersi a livello internazionale non solo per i sistemi di assemblaggio e collaudo impianti frenanti ma anche per altri settori industriali per i quali sono necessari sistemi di assemblaggio e collaudo evoluti.Un esempio tra tanti è l'impianto semiautomatico per l' assemblaggio di maniglie Cremonesi.

 
Dato il notevole incremento produttivo riscontrato dal nostro cliente e la necessità di garantire, qualità, affidabilità e flessibilità produttiva, si è riscontrata la necessità di realizzare un sistema di assemblaggio maniglie Cremonese che fosse meno “soggettivo” dei sistemi attualmente utilizzati e soprattutto più affidabile nelle fasi di collaudo. Il processo precedentemente utilizzato che prevedeva l' assemblaggio totalmente manuale e il collaudo affidato alla discrezionalità dell’operatore, è stato sostituito con un impianto semiautomatico suddiviso in tre postazioni. L'impianto è dotato di un pc completo di relativi software che permettono di gestire in modo completo tutti i dati di produzione, l'archiviazione dati, la gestione delle ricette e tutti i parametri di controllo. A semplificare il tutto, su ogni singolo banco è installato un pannello operatore touch-screen da 7" che permette di visualizzare in tempo reale tutti i valori di processo e di poter impostare i vari parametri di produzione.
 
 001 * Postazione semiautomatica a tavola rotante di pre-assemblaggio cassa con maniglia
Pla0001DSCF2662 La postazione è occupata da un operatore il quale prepara i
  vari componenti sugli stativi dedicati, posizionati su di una
  tavola rotante a due posizioni. Tutti i componenti sono posizionati
  con una logica ben definita su delle apposite rulliere di asservimento
  a rulli folli. Successivamente esegue lo start per la rotazione della
  tavola. Lo stativo precedentemente caricato si posiziona nell'
  area automatica. Nel frattempo l' operatore prepara lo stativo che è
  tornato nell' area di lavoro manuale.
  Le operazioni eseguite nell' area automatica sono le seguenti:
  - Applicazione del frena filetti nel foro filettato del pignone.
  - Alimentazione e avvitatura in pre-coppia con avvitatore pneumatico
    delle viti metriche M5 o di viti autofilettanti con diverse lunghezze.
  Al termine dell’avvitatura, lo stativo ritorna all’operatore che trasferisce
la maniglia pre-assemblata sulla navetta di traslazione nell’area robotizzata.               
  
002 * Postazione automatica di taratura, collaudo e  ingrassatura
Pla0001DSCF2673
  Questa postazione è completamente automatica.
  In questa postazione, è presente un robot Scara per il trasferimento
  delle maniglie pre-assemblate provenienti dalla prima postazione.
  In particolare in questa postazione sono presenti:
  -Nr.1 navetta pneumatica in ingresso dove, in apposito stativo, l’operatore
   della prima postazione ha caricato la maniglia pre-assemblata.
  -Nr.2 postazioni di taratura e collaudo. Le due postazioni lavorano
   simultaneamente pertanto il robot posiziona la maniglia nella postazione
   che trova disimpegnata.
  -Nr.1 postazione di ingrassatura.
  -Nr.1 nastro motorizzato passo/passo di convogliamento maniglie alla
   postazione successiva.
  -Nr.1 postazione di scarico scarti studiata appositamente per depositare le
maniglie scarto senza che vengano rovinate superficialmente e che possano essere prelevate
direttamente dall' operatore per un eventuale recupero.
Questa postazione totalmente automatica ha consentito un notevole miglioramento della qualità
poiché non più vincolata alla soggettività dell’operatore.
 
003 * Postazione semiautomatica a tavola rotante di assemblaggio e completamento maniglia

Pla0001DSCF3138XX

  La postazione è occupata da un operatore il quale prepara i vari
  componenti sugli stativi dedicati, posizionati su di una tavola rotante
  a due posizioni. Tutti i componenti sono posizionati con una logica ben
  definita su delle apposite rulliere di asservimento a rulli folli.
  Successivamente esegue lo start per la rotazione della tavola.
  Lo stativo precedentemente caricato si posiziona nell' area automatica.
  Nel frattempo l' operatore prepara lo stativo che è tornato nell' area di
  lavoro manuale. Le operazioni eseguite nell' area automatica sono
  le seguenti:
  - Alimentazione e avvitatura in coppia con avvitatore pneumatico delle
    viti M4X8 oppure M5X9 per il fissaggio del copricassa. Per i modelli
che prevedono il copricassa a pressione, l'avvitatore viene disabilitato e viene eseguita in alternativa
una pressatura del copricassa sulla cassa. L'unità di avvitatura/pressatura, è montata su due assi
elettrici liberamente programmabili per consentire l’avvitatura nelle varie tipologie di maniglia previste.
Al termine dell’avvitatura, lo stativo ritorna all’operatore che trasferisce la maniglia pre-assemblata sul
nastro motorizzato passo/passo di convogliamento all'impianto di confezionamento.
 
 
La cadenza produttiva dell’impianto è di 360 maniglie ora.

 

 

LegetøjBabytilbehørLegetøj og Børnetøj